Non solo l’8 marzo!

 Non solo l’8 marzo!

Rakhi Gope, una giovane originaria del distretto di Alipurduar, nel Bengala Occidentale, riceverà il premio Martha Farrell per il suo eccellente lavoro nell’ambito del rafforzamento delle competenze e del ruolo femminile nella società. In lizza con altre 125 candidate sul territorio nazionale, Rakhi e il suo lavoro hanno fatto la differenza.

Rakhi Gope vanta una carriera di 15 anni in questo campo, dal 2012 è parte dello staff di CINI come coordinatrice distrettuale del programma SABLA- Kanyashree. Rakhi è una donna volenterosa e appassionata che viaggia attraverso tutto il distretto cercando di diffondere informazioni e sensibilizzare ragazze e giovani donne su questioni legate all’uguaglianza di genere e all’emancipazione femminile.

Questa è la prima edizione del premio istituito in memoria di Martha Farrell una personalità di spicco nel mondo della cooperazione che aveva dedicato la sua vita alla promozione di politiche e progetti dediti al rafforzamento della figura femminile. La Dott.ssa Farrell è rimasta vittima insieme ad altre 13 persone di un attentato a Kabul nel maggio 2015.

Il premio verrà consegnato oggi, 7 aprile 2017, presso il Nehru Memorial Auditorium di Nuova Delhi.

Questa è la prima volta che ricevo un riconoscimento a livello nazionale. Non è solo incoraggiante, ma rafforza dentro di me l’idea che quello che sto facendo sia giusto e che dovrò continuare con determinazione!”.