Combattere il matrimonio precoce con il Kanyashree

Combattere il matrimonio precoce con il Kanyashree

Nel 2013 il Governo del Bengala Occidentale ha lanciato l’iniziativa “Kanyashree” con l’obiettivo di migliorare lo status e le condizioni di vita delle ragazze appartenenti agli strati sociali più svantaggiati. Attraverso un finanziamento diretto alle famiglie si contrasta la pratica del matrimonio precoce, incentivando i genitori a non interrompere il percorso di studi delle figlie. Molto spesso, infatti, il matrimonio diventa una scappatoia per le famiglie più povere che così facendo possono contare su una bocca in meno da sfamare.

Nel distretto di Murshidabad questo intervento è stato ampliato coinvolgendo lo staff di CINI, il quale ha messo a disposizione delle giovani corsi di formazione professionale, di difesa personale, di primo soccorso e corsi base di economia e management.

Per sconfiggere la diffusa pratica del matrimonio precoce è necessario sensibilizzare le comunità attraverso i risultati scolastici e la testimonianza di queste ragazze, rendendo concreto il rispetto del diritto all’istruzione, alla salute, e all’uguaglianza socio-economica delle donne. Con l’aumento del livello di istruzione e quindi del proprio bagaglio culturale e professionale, sarà infatti possibile per queste ragazze percorrere una strada che le porti ad essere economicamente indipendenti.