Un numero di telefono per proteggere i bambini!

Un numero di telefono per proteggere i bambini!

La “Railway Childline” è un’iniziativa lanciata dal Ministero per lo Sviluppo della Donna e del Bambino che mette a disposizione un numero telefonico di emergenza per bambini a rischio esposti alle torbide e pericolose dinamiche che affliggono le stazioni e quanti qui vi abitano. Il progetto, implementato in collaborazione con CINI, ha avuto inizio nel 2015 presso la New Jalpigiri Railway Station ed ha raggiunto 20 tra le principali stazioni presenti sul territorio nazionale (New Delhi, Mumbai Central, Sealdah, ecc.). Il servizio mette a disposizione dei bambini un centralino attivo 24 ore su 24, mentre gruppi organizzati di volontari pattugliano i binari, i vagoni dismessi e le aree adiacenti alla stazione.

Oltre a questo intervento, un centinaio di passeggeri al giorno vengono contattati nella New Jalpigiri Railway Station attraverso una campagna di sensibilizzazione che si svolge all’interno delle sale di attesa, luoghi frequentati da un grande numero di viaggiatori, con l’intento di informarli rispetto ai diritti dei bambini e promuovere la sicurezza e la protezione dell’infanzia. A questo si affianca la distribuzione di volantini e materiale informativo, sia all’interno che all’esterno della stazione, per rendere più partecipe la popolazione a proposito della condizione precaria in cui molti bambini vivono.

Il team della Childline lavora a stretto contatto con la Polizia ferroviaria, veicolando le segnalazioni che arrivano al centralino in modo che vi sia un intervento coordinato ed efficace. Dall’inizio dell’intervento ad oggi un numero sempre maggiore di bambini viene salvato da situazioni di grave vulnerabilità, da condizioni di abuso e sfruttamento, e viene reinserito all’interno dei percorsi educativi forniti da CINI.