Nutrimix - un'iniziativa di social buisness

Il progetto Nutrimix, finanziato dalla Fondazione Prosolidar, si propone di creare un modello di business sociale per la produzione e distribuzione del Nutrimix in una regione remota e scarsamente servita del West Bengal indiano. Nutrimix è un integratore alimentare, ricavato dalla combinazione e lavorazione di cereali e legumi tostati, in grado di apportare un’adeguata quota energetica e proteica ad elevato valore biologico, ideale nel garantire la copertura dei fabbisogni nutrizionali a partire dall’età dello svezzamento.
La produzione del Nutrimix è accompagnata ed avvalorata da un impegnativo programma educativo, punto di forza del progetto, che assicura efficacia ed efficienza, ma soprattutto sicurezza rispetto agli obiettivi assistenziali prefissati, nel breve termine, e a quelli educativi, nel lungo periodo. Attraverso il raggiungimento e mantenimento di sane condizioni socio-sanitarie di vita, il progetto si propone come fine generale la diminuzione del tasso di malnutrizione e la generazione di reddito per le donne coinvolte nel social business. Ogni attività proposta é quindi sostenuta da sessioni formative, svolte da operatori locali preparati e dipendenti da CINI, circa la salute gestazionale, l’educazione all’economia domestica, l’igiene e la salute personale, in termini anche di prevenzione delle malattie e delle infezioni, e i criteri di utilizzo del Nutrimix.
L’utilizzo regolare di Nutrimix fornisce una nutrizione adeguata, prevenendo la malnutrizione alla radice. Il preparato, tuttavia, viene utilizzato anche a fini curativi, per recuperare forme di malnutrizione in essere. Partendo dal principio per il quale un sano stato di salute permette di affrontare adeguatamente la vita nel contesto socio-ambientale di appartenenza, il progetto previene, cura e riabilita – attraverso l’utilizzo del Nutrimix in associazione ad altre terapie – gravi stati di malnutrizione. Per mezzo del lavoro svolto da nutrizioniste qualificate, trasmette ed insegna a mamme e famiglie i principi chiave di una corretta alimentazione, a seconda dello stato maturativo organico e delle necessità fisiologiche personali.